febbraio 01, 2006

Sumochef: quarta puntata


Momenti di perplessità si alternano a momenti di sconforto e a momenti di allegria. Ormai sumochef ha mollato la spugna e ogni volta che entro in ufficio la mattina per conferire, si alza in piedi, mi accompagna in cucina, in sala, rompe le palle a tutti e incredibile mi copia tutto e io rido che tanto le idee che passo le ho già dimenticate e ne ho altre migliaia che mi frullano per la capeza. Adesso ha messo il menù a la carte con il mio nome e gli ho detto che non va bene così perché quello è solo in parte mio, ma dice convinto che fa marketing! Momenti di perplessità.
Mi ha messo a servire al buffet perché dice: sei bella (!! ??) e i clienti vengono a frotte. Momenti di perplessità.
Faccio la pasta con la mitica Imperia e va via bene, i sughi vanno, ho insegnato a fare il pesto, non hanno il pestaio, ma ho fatto comprare un vasetto in pietra e un pestino in legno. E stanno come matti a battere il basilico più caro del mondo, tutti felici di pestare, pestare, pestare. Momenti di allegria.
Continuo a fare menù a scrivere ricette, e sumochef è tutto contento, ma a me sembra di lavorare per una casa editrice. Momenti di sconforto.
L`altra sera è arrivato a sorpresa in cucina e mi dice: dove sei stata?
io: davanti al computer a scrivere ricette e mi sto rompendo
lui: fammi da mangiare!
io: mica sono tua moglie!
lui: non rispondere male!
io: chiedilo in modo gentile!
lui si inchina e dice: Giovannasan per favore mi potresti fare da mangiare?
io mi inchino e dico: con molto piacere sensei (maestro, lo chiamo così sempre davanti a tutti, prima tutti lo chiamavano capo, adesso tutti lo chiamano sensei)
Allora ho preparato una mia chicca: rombo ai tre pepi (verde rosso e bianco) con dragoncello in cartoccio al forno per 15 minuti e poi si apre il cartoccio e si versa un po` di olio extravergine del Garda.
Come contorno: valeriana con ananas e aceto balsamico. Sumochef se l'è magnato tutto!! Adesso racconta che il rombo dev`essere cotto così, è sano leggero e gustoso! Momenti di perplessità.
Ma facciamo fronte comune contro il managment che
1) vuole fare budget ma non si spende per avere buoni prodotti, e bisogna stare attenti a tutto, soprattutto al food cost (e mi sembra quasi di stare al mercato nero, l'olio del Garda l'ho portato dall'Italia, in Giappone non c'è)
2) all`endemica mancanza di soldi che pare affliggere il managment poi c`è uno spreco inverosimile per investimenti su non si sa cosa...
Chiedo: ma perché spendono i soldi così sul nulla? Sumochef mi batte sulla spalla e mi dice: bella domanda! non farla a me, falla a loro!
Momento di perplessità alternato a momento di sconforto.

Etichette:

2 Comments:

Blogger Uccelli Ribelli said...

ah sì, l'80% di inutilità e spese per il 20% d'un vero obiettivo. Eppure funzionerèbbe il contrario?

11:47 PM  
Blogger Francesca said...

comunuq mi sembra che te la cavi benissimo anche in questa situazione del tutto ottimale...complimenti!:)
http://francescav.splinder.com

10:51 AM  

Posta un commento

<< Home